menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Malore fatale mentre è al telefono, 46enne muore in appartamento

La tragedia si sarebbe consumata dentro un palazzo di via Baglioni, giovedì pomeriggio. Purtroppo inutili i soccorsi degli operatori del 118

Un malore fatale l'ha colpita proprio mentre era al telefono ma, nonostante la sofferenza ascoltata “in diretta” dall'altro capo del filo, per lei non c'è stato nulla da fare. È infatti deceduta giovedì pomeriggio, intorno alle 15, una 46enne di Mestre. Solo poche ore prima, in zona Frezzeria, nel centro storico veneziano, un altro cittadino era spirato a causa di un infarto.

CON LA CORNETTA IN MANO – La donna si sarebbe trovata nel suo appartamento in via Baglioni, proprio di fronte al Liceo Scientifico Giordano Bruno, in questi giorni in febbrile attività per gli orali dell'esame di stato. Come già accennato, la signora sarebbe stata impegnata in una telefonata con un amico quando uno spietato malore l'ha fatta crollare a terra. La donna ha avuto solo il tempo di spiegare a chi la ascoltava in linea che le girava la testa, poi più niente. Proprio il suo interlocutore, allarmato, ha immediatamente allertato i soccorsi. Sul posto sono sopraggiunti i paramedici del 118, accompagnati dai vigili del fuoco di Mestre che, per entrare nell'appartamento, hanno dovuto abbattere la porta d'ingresso. Una volta dentro però gli operatori del Suem non hanno potuto fare altro che constatare il decesso: per la 46enne, infatti, non c'era purtroppo più nulla da fare. Sul posto anche gli agenti della polizia di Stato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento