Giovedì, 29 Luglio 2021
Mestre

È morta Anita Moser: «Una vita spesa per gli altri»

Ottant'anni lo scorso 2 marzo, viveva a Mestre dal 1964. Professoressa di italiano delle medie poi si era dedicata al volontariato: braccio destro di don Armando Trevisiol nella redazione del mensile Carpinetum e direttrice del consultorio famigliare mestrino

Anita Moser, ex insegnante e volontaria

Una vita spesa per gli altri, dalla famiglia ai suoi studenti, dalla parrocchia alle persone in difficoltà. Domenica all'alba, all'ospedale dell'Angelo, al termine di una malattia che l'ha progressivamente indebolita, è morta Anita Moser. Ottant'anni festeggiati lo scorso 2 marzo, Moser era originaria di Trento, ma viveva a Mestre dal 1964, dopo essersi trasferita con il marito Gianluigi Zorzi, ex dirigente dell'Enel scomparso nove anni fa.

Aveva lavorato fino ai primi anni Ottanta come professoressa di italiano delle medie in varie scuole della provincia, poi si era dedicata al volontariato: prima nella parrocchia di Carpenedo, dove era stata catechista e braccio destro di don Armando Trevisiol nella redazione del mensile Carpinetum, poi nella Federazione italiana scuole materne (Fism) e nel Consultorio famigliare Ucipem. Della Fism è stata presidente provinciale per quasi trent'anni e ieri, in una lettera agli associati, il successore Stefano Cecchin ha ricordato come abbia "servito gratuitamente e testimoniato la propria fede lavorando per il bene dei bambini e delle famiglie".

A lungo direttrice del consultorio mestrino, è stata lei stessa consulente famigliare per cercare di ricomporre tante coppie e famiglie in crisi. La grande passione sua e del marito erano però le montagne e la "loro" Ziano di Fiemme d'estate diventava il punto di ritrovo di tanti parenti e amici. Anita lascia cinque figli: Michele, Stefano, Elisabetta, Alberto (giornalista del Corriere del Veneto) e Francesco, e tredici adorati nipoti. «Ci ha insegnato il valore dell'unità della famiglia, per lei ogni occasione era buona per fare festa e la nostra casa è sempre stata aperta a tutti», la ricordano i figli. I funerali saranno mercoledì alle 15.30 nella chiesa dei santi Gervasio e Protasio a Mestre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

È morta Anita Moser: «Una vita spesa per gli altri»

VeneziaToday è in caricamento