Mestre Zelarino

Improvviso malore mentre si sta allenando in palestra a Mestre: muore un cinquantenne

La tragedia sabato pomeriggio in una struttura mestrina sul Terraglio. Inutili i tentativi di rianimazione di un 55enne, anche col defibrillatore. Vicenda simile a quella di Leardini

Si accascia all'improvviso mentre si sta allenando in palestra, nonostante i soccorsi e l'utilizzo del defibrillatore non c'è stato nulla da fare. Tragedia sabato pomeriggio in una struttura mestrina situata nella zona del Terraglio. Un 55enne, mentre pare stesse eseguendo esercizi non troppo provanti, verso le 16 è collassato e non si è più ripreso: immediato l'intervento dei sanitari del 118, che hanno praticato a lungo le manovre rianimatorie, affidandosi anche a un defibrillatore. Purtroppo tutto si è rivelato inutile. 

Polizia sul posto

Come riportano i quotidiani locali, sul posto si sono portate anche le volanti della polizia per ricostruire la dinamica dell'accaduto. La salma ora è a disposizione del magistrato di turno, che dovrà decidere il da farsi. Potrebbe disporre ulteriori accertamenti, ma è possibile anche che fornisca il nulla osta per le esequie. Il decesso apparirebbe per cause naturali, forse un infarto. La vittima, come tutti i clienti della palestra, avrebbe regolarmente presentato un certificato medico al momento dell'iscrizione. 

Caso simile a Leardini

Una vicenda che ricorda la recente morte del giornalista mestrino, trapiantato in Lombardia, Federico Leardini: il professionista di SkyTg24, specializzato in economia, è morto per un malore mentre si stava allenando in palestra. Il decesso in ospedale, dove arrivò in condizioni disperate.  
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Improvviso malore mentre si sta allenando in palestra a Mestre: muore un cinquantenne

VeneziaToday è in caricamento