menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Uomo investito da un treno, circolazione ferroviaria bloccata

Un 75enne ha perso la vita questa mattina dopo essere stato travolto da un convoglio

Linea Trieste-Venezia sospesa a partire dalle 9.25 di questa mattina a causa dell'investimento di un uomo di 75 anni sui binari. La tragedia si è consumata tra Gaggio Porta Est e  Venezia Carpenedo.

La vittima, che viveva a Dese, è stata centrata dal treno regionale R20618 (Portogruaro/Venezia Santa Lucia), che alle 10.30 era ancora fermo con un centinaio di passeggeri a bordo. Sul posto gli agenti della polizia ferroviaria che, dopo le verifiche, hanno accertato che l'uomo si sarebbe tolto la vita. A casa, infatti, è stato trovato un biglietto di addio. Alle 10.44 è stata autorizzata la ripresa della circolazione sul binario dispari tra Quarto d'Altino e Venezia Mestre ed è stata attivata la circolazione alternata.

Nelle scorse ore, un altro suicidio si è verificato a Cazzago di Pianiga. Un operaio di 31 anni si è impiccato nella notte tra lunedì e martedì all'interno della sua casa, approfittando dell'assenza della moglie e della figlia che erano al mare. I carabinieri stanno cercando di comprendere le cause del gesto, così come le motivazioni che martedì pomeriggio hanno spinto una 60enne di Dolo a ferirsi con una coltellata al petto. Fortunatamente il marito al suo rientro si è accorto di cos'era accaduto e ha chiamato i soccorsi. la signora è stata messa in salvo.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Venezia usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Ulss 3, la metà degli over 50 ha già aderito alla vaccinazione

  • Meteo

    Piogge in arrivo nel Veneziano

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento