menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crolla a terra all'improvviso per strada a Mestre, ipotesi possibile overdose

La tragedia domenica verso le 18 in via Monte Piana a Mestre, a due passi dalla stazione ferroviaria. La vittima ha 51 anni, di nazionalità italiana. Intervenuta la squadra mobile

L'allarme è stato lanciato da alcuni passanti, che hanno segnalato quella persona riversa per terra priva di sensi. La sensazione è che potesse trattarsi di una possibile tragedia. Purtroppo i presagi non sono stati confutati dalla realtà: i soccorsi si sono rivelati inutili e ai medici non è rimasto altro che dichiarare il decesso per strada di un 51enne mestrino.

Sul posto domenica verso le 18, in via Monte Piana a Mestre, a due passi dalla stazione ferroviaria, sono intervenute le volanti della questura, dopodiché le redini dei rilievi sono state prese dagli investigatori della squadra mobile. Serviva escludere la possibile presenza di altre persone al momento della tragedia, e soprattutto serviva stabilire le cause del decesso dell'uomo.

Secondo le forze dell'ordine, la vittima avrebbe avuto problemi di tossicodipendenza e l'ipotesi più accreditata, allo stato, sarebbe quella di una improvvisa overdose risultata purtroppo fatale. In una zona caratterizzata da un'intensa attività di spaccio. Il 51enne si trovava all'interno di un giardino condominiale: un luogo in cui arrivare volontariamente, non di "passaggio". Si attendono i risultati dell'autopsia, disposta dal magistrato di turno, per far luce sugli effetti motivi alla base della tragedia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento