menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lotta contro le slot nel suo locale, multato per il calcio balilla gratis

Il titolare de "Il Palco" di Mestre si è visto rigettare il ricorso contro una sanzione da 1.400 euro. Secondo lui non servivano autorizzazioni

Nel suo locale aveva deciso che i clienti avrebbero potuto giocare a calcetto gratis. Niente monetine da inserire per sfidarsi a colpi di gol e parate. Peccato, però, che per quell'iniziativa nel 2011 il titolare del locale "Il Palco" di Mestre, che nei suoi spazi organizza spesso eventi culturali, venne multato con 1.400 euro dalla polizia municipale. Perché non c'era l'autorizzazione. Il problema è che, secondo il gestore, quel nulla osta dall'ufficio Commercio del Comune non avrebbe dovuto nemmeno essere richiesto. Non era un gioco a fini di lucro.

Di conseguenza è partito un ricorso, nei giorni scorsi rigettato dal prefetto. Secondo la Nuova Venezia, perché sarebbe "privo di motivazioni". Così, se nei prossimi mesi il gestore verrà premiato dall'associazione Slot Mob per il suo impegno contro il gioco d'azzardo e le macchinette "mangiasoldi" (per questo non fece posizionare la gettoniera sul calcio balilla), la multa sembra essere stata confermata.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento