Mestre San Giuliano / Via Orlanda

Mestre, i velocar si moltiplicano: "Ma molte multe saranno annullate"

Dalla prossima settimana gli occhi elettronici ai semafori passeranno da quattro a sei. Intanto uno studio legale, però, ha ottenuto l'accoglimento di 23 ricorsi su via Orlanda

Dalla prossima settimana, forse, i velocar mestrini passeranno da quattro a sei. Ma è già polemica sulle multe comminate agli automobilisti che, loro malgrado, hanno fermato la propria corsa sopra o oltre la linea d'arresto del semaforo. Anzi, la prospettiva che le sanzioni possano essere annullate, secondo La Nuova Venezia, non sarebbe peregrina. In 23 casi, infatti, lo studio legale Daminato-Pavan di Mestre è riuscito a ottenere l'accoglimento del ricorso per multe comminate in via Orlanda.

ALTRI DUE VELOCAR SUL TERRAGLIO E A MARGHERA

Perché? Semplice, la ratio della multa dovrebbe essere, spiegano gli avvocati, quella di punire coloro che invadono l'incrocio col rosso. Nella maggioranza dei casi, invece, ciò non accade. E l'automobilista si ritrova sanzionato solo per aver superato di qualche metro la linea d'arresto. Ad accogliere questa tesi cinque giudici di pace su sei. In sostanza, quindi, sarebbero da punire solo il superamento del semaforo e l'eventuale eccesso di velocità.

Secondo lo studio legale il passo ulteriore potrebbe essere un ricorso al Tar col quale ottenere l'annullamento dell'ordinanza che istituisce i velocar mestrini.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mestre, i velocar si moltiplicano: "Ma molte multe saranno annullate"

VeneziaToday è in caricamento