menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Clienti nel bar a guardare la partita: locale chiuso

I carabinieri hanno multato la titolare di un bar di Favaro. Chiusi anche una pizzeria e un bar di Mirano

Domenica pomeriggio, i carabinieri di Favaro Veneto sono intervenuti nella centralissima Piazza Pastrello, dove al Bar Centrale a tradire gli avventori è stato il calcio. Tre irriducibili tifosi sono stati sorpresi mentre stavano beatamente guardando la partita, bevendo in compagnia come si faceva normalmente. I tre sono stati allontanati, mentre la titolare cinese è stata multata e il locale chiuso. 

Ma questo non è stato l'unico esercizio commerciale sanzionato nell'ultimo fine settimana. Alcune persone che consumavano uno spritz fuori dal bar Bocca Ricca di Zianigo di Mirano sono state sorprese dai carabinieri. Un aperitivo non consentito, viste le norme anti Covid. E' scattata una multa salata, oltre alla chiusura per cinque giorni, nei confronti del titolare del locale, di origine ecuadoregna. 

Giusto il tempo di redarre i verbali, che la pattuglia si è spostata a Ballò, dove la titolare di nazionalità albanese della pizzeria/ristorante “Vesuvio” aveva svolto la mescita di bevande, sempre in violazione della specifica norma, a più clienti che non rispettavano il distanziamento. In tutto le multe, tra gestori e clienti, sono state 19.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lo show "4 Hotel" dello chef Bruno Barbieri parte da Venezia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento