menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Non entra in casa per paura dell'ex marito: allontanato e denunciato

L'episodio a Gazzera, nella serata di martedì. La coppia era reduce dall'ennesima violenta lite, lui ha cercato di allontanarsi con uno scooter rubato

Una violenta lite, l'ennesima tra due ex coniugi il cui rapporto è ormai definitivamente deteriorato: questa volta però la donna, residente in via Brendole a Mestre, ha deciso di richiedere l'intervento della polizia. La chiamata intorno alle 22.30 di martedì, quando la mestrina spaventata ha raccontato di non voler rientrare in casa per il timore di essere picchiata.

Gli agenti della volante arrivati dopo pochi minuti hanno verificato quanto accaduto, accertando comunque che non c'erano state percosse. L’uomo, un 42enne veneziano che non risultava più residente nell’abitazione, è stato invitato ad andarsene perché evidentemente la sua presenza non più gradita all’ex consorte. Al momento di allontanarsi, però, è salito in sella a uno scooter Gilera Typhoon di cui gli agenti hanno deciso di controllare la targa

Si è così scoperto che il mezzo era stato rubato nel 2012 sempre a Mestre a un cittadino straniero, che ne aveva regolarmente denunciato il furto ai carabinieri. A quel punto il veneziano è stato denunciato per il reato di ricettazione, mentre lo scooter è stato posto sotto sequestro.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento