Lunedì, 17 Maggio 2021
Mestre Bissuola / Via Cà Rossa

Perde il controllo e prende a pugni i nonni: in 2 all'ospedale, nipote denunciato

E' successo venerdì mattina in un'abitazione di via Ca' Rossa a Mestre. Entrambi i coniugi hanno subito l'aggressione di un 25enne. Sono dovuti intervenire i sanitari e i poliziotti

Perde il controllo e non esita a picchiare i nonni nell'abitazione in cui lo ospitano. Episodio violento sabato mattina in un'abitazione di via Ca' Rossa a Mestre, tanto da rendere necessario l'intervento dei sanitari del 118 e delle volanti della polizia. Verso le 10 prima il nonno, poi il nipote hanno raggiunto il pronto soccorso dell'Angelo, assieme allo staff medico e gli uomini in divisa. Tutto inizia con ogni probabilità per futili motivi: D.G.G., giovane di 25 anni, dalle parole durante una discussione è passato velocemente ai fatti, colpendo più volte con ogni probabilità con dei pugni gli anziani nonni, che hanno 85 anni.

Dopodiché si è barricato nella sua stanza. Solo con l'intervento di una volante il 25enne si è convinto a uscire, facendosi assistere dai sanitari. L’aggressore nella colluttazione si sarebbe fatto male a un polso mentre il nonno, D.G.A., ha riportato un trauma all’occhio sinistro. Ha rifiutato le cure invece la nonna del 25enne, che anzi all'arrivo dei poliziotti ha cercato di minimizzare l'accaduto per evitare guai al nipote. Al termine degli accertamenti per il ragazzo è scattata una denuncia per maltrattamenti in famiglia. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perde il controllo e prende a pugni i nonni: in 2 all'ospedale, nipote denunciato

VeneziaToday è in caricamento