menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Arrivano i cartelli per indicare gli autovelox: "Si accenderanno tra una settimana circa"

Tra martedì e mercoledì, meteo permettendo, verrà ultimato il posizionamento dei segnali. Il comandante Agostini: "Ci sarà un pre-esercizio di alcuni giorni, con campagna informativa"

Stanno per entrare in funzione gli autovelox in via della Libertà e in via Martiri a Mestre. O meglio, le operazioni che porteranno all'effettiva accensione dei rilevatori di velocità continuano. Se ne sono accorti coloro che mercoledì mattina sono transitati in via della Libertà, perlomeno in direzione Venezia, dove sono stati posizionati alcuni cartelli che avvertono della presenza dell'autovelox. Come normativa europea impone.

Si tratta di almeno 4 cartelli che informano del "rilevamento elettronico della velocità", con in più la segnaletica stilizzata di un agente di polizia locale in corrispondenza della colonna dell'accertatore. "Ieri (martedì, ndr) è stata posizionata la prima parte della cartellonistica - spiega il comandante della polizia municipale, Marco Agostini - mercoledì, meteo permettendo, sarà posizionato il resto". Se tutto andrà secondo i piani, tra poche ore potrebbe già iniziare la fase di pre-esercizio. In modo da dare il tempo agli automobilisti (specie ai pendolari che percorrono spesso le due arterie stradali) di abituarsi alla presenza degli occhi elettronici.

Durante il pre-esercizio sarà avviata anche una campagna informativa ad hoc: "Questo periodo intermedio dovrebbe durare una settimana o una decina di giorni", conclude Agostini. Calendario alla mano, dunque, il rischio multe potrebbe scattare da inizio aprile. Se tutto fila davvero liscio anche dagli ultimi giorni di marzo, ossia dalla prossima settimana. Un'operazione decisa dal Comune che ha determinato un vibrante dibattito sui social network. Qualche malintenzionato, poi, non ha perso tempo e ha imbrattato con della vernice uno degli accertatori di via Martiri della Libertà subito dopo la sua installazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento