Giovedì, 29 Luglio 2021
Mestre

Nello stomaco 16 ovuli di cocaina, 30enne arrestato

E' stato fermato dalla polizia nella stazione ferroviaria di Mestre. Dall'esame radiologico, la scoperta

La stazione di Mestre (foto d'archivio)

Alla vista degli agenti si è mostrato nervoso e ha cercato di allontanarsi. Aveva qualcosa da nascondere O.J.O., 30enne nigeriano che nei giorni scorsi è stato fermato dalla polfer alla stazione dei treni di Mestre. 

Quattro ovuli termosaldati contenenti cocaina. Ma non è tutto: la polizia, insospettita, ha deciso di accompagnarlo al pronto soccorso temendo che ci fosse dell'altro. E, infatti, da un esame radiologico sono spuntati altri 16 ovuli di cocaina nel suo stomaco. Il 30enne è stato, quindi, arrestato e,alla completa espulsione degli ovuli, è stato accompagnato in carcere.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nello stomaco 16 ovuli di cocaina, 30enne arrestato

VeneziaToday è in caricamento