menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Lascia la figlioletta da sola in auto per giocare alle slot machine, lei torna a casa a piedi

E' accaduto martedì sera in centro a Mestre. Una piccola di 6 anni è rimasta a lungo nell'auto del padre, che quando è uscito dal locale non ha più trovato la propria figlia

Lascia la figlia di 6 anni da sola in auto per andare a giocare alle slot machine. Dopo non più di un'ora, quando esce, non la trova più. Momenti concitati martedì sera in zona centrale a Mestre per il comportamento certo poco commendevole di un padre che ha preferito la compagnia delle macchinette a quello della bimba che aveva a bordo in auto. 

Al punto che la piccola ha aperto la portiera (non era stata chiusa dentro) e per tutta risposta se n'è tornata a casa a piedi, poco distante dal punto dove aveva parcheggiato il padre. L'uomo, di nazionalità romena, una volta uscito dal locale è trasalito: della figlia nessuna traccia. Della vicenda sono stati informati i carabinieri, che sono intervenuti nel momento in cui sono stati contattati dalla moglie dell'uomo. Tra i due intercorrono rapporti tesi, e certo non sono stati aiutati dall'aver appreso che una bambina di 6 anni si aggirasse da sola per la strada in tarda serata. Tutto per andare a giocarsi i soldi alle slot machine. I carabinieri stanno effettuando accertamenti per accertare la veridicità di tutte le fasi della vicenda.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento