menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Perdita sistemata, ma il contatore non viene riallacciato: senza gas da oltre un mese

È la vicenda riportata da una parrucchiera mestrina di 27 anni: niente risposte a fax ed email, si è dovuta procurare un fornello elettrico. Ora si è rivolta ad Adico

Vittima di un disservizio che dura da oltre un mese: è la storia di E.M., parrucchiera mestrina di 27 anni residente in una laterale di corso del Popolo, che - come riporta Adico - sta attendendo che la società specializzata nella distribuzione del gas le riattivi il contatore staccato a fine giugno per sistemare una perdita. “Appena ho sentito odore di gas ho contattato prima il mio fornitore e poi, su sua indicazione, la società di distribuzione - racconta - Gli operai sono arrivati subito e in un paio di giorni il guasto è stato sistemato”. Una volta tappata la perdita, a inizio luglio, i tecnici hanno fornito alla parrucchiera un numero di fax, una mail e un numero verde per farsi riattivare l'erogazione.

Continua l'artigiana: "Ho inviato sia il fax che la mail, ma non ho mai ricevuto risposta. In realtà una settimana fa ho provato a contattare il numero verde e, dopo diversi tentativi, sono riuscita a parlare con il call center che mi ha fornito un altro numero di fax. L’ho inviato, ma nulla, mi trovo ancora senza gas”. La ragazza, fortunatamente, ha la caldaia condominiale quindi può usufruire dall’acqua calda. Resta il problema dei fornelli che sono a gas. “Inizialmente mi sono fatta aiutare dai miei genitori - spiega ancora - e sono stata costretta in alcune occasioni a mangiare fuori. Ora mi sono comprata un fornello elettrico". Nel frattempo si è rivolta ad Adico

Commenta Carlo Garofolini, presidente dell’associazione: "La società non prevede di rapportarsi con i singoli clienti, i quali hanno sempre come tramite i propri fornitori. Eppure molte volte l’utente stesso avrebbe bisogno di avere informazioni proprio dal distributore che, soprattutto nel caso del riallaccio delle forniture, dovrebbe dare modo ai cittadini di conoscere le tempistiche del suo intervento".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

I volontari si prendono cura del forte Tron

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento