Mestre Favaro Veneto / Via Favorita

Allarme polpette avvelenate alla Favorita: "Denuncia presentata, ora le analisi"

I residenti sui social hanno messo in allerta i proprietari dei cani. Secondo comparazioni fotografiche potrebbe trattarsi di topicida o lumachicida: "Informata la polizia locale"

Il colore certo non poteva che indurre in allerta: il rischio era che un cane potesse farsi ingolosire da quel pezzo di carne e potesse ingoiare anche la sostanza che c'era sopra. Se sia effettivamente velenosa o meno lo stabiliranno le analisi dell'Ulss 3 "Serenissima", fatto sta che un ritrovamento del genere ha ingenerato una certa preoccupazione tra i residenti nella zona della Favorita a Mestre.

"Polpette forse avvelenate"

Sono stati trovati dei pezzi di carne in un'area verde a non molta distanza dalla piscina: sopra c'era del materiale blu, che da una comparazione fotografica potrebbe sembrare del veleno per topi o per lumache. In entrambi i casi sostanze molto pericolose per animali, specie se di piccola taglia. A lanciare l'allarme sui social è stato un residente, che ha fotografato uno dei pezzi di carne "incriminati" e ha chiesto cautela agli amanti dei cani, che non di rado sfruttano quella zona per una passeggiata con i propri amici a quattro zampe.

"Ho presentato denuncia"

A suffragare i dubbi dell'uomo l'intervento di Elena, che ha raccontato la sua disavventura: "Verso le 9.40, Viola, la mia cagnolina, ne ha ingerita una piccola quantità - scrive - l'ho portata dal veterinario, che le ha somministrato un liquido per farla vomitare. Ho portato al veterinario la polpetta e mi dice che sopra ci sarebbe lumachicida. Ho portato, sotto suo consiglio, il pezzo di carne al veterinario dell'Ulss piazzale Giustiniani e ho presentato denuncia. Tra quindici giorni si saprà cos'era. Verranno allertati i vigili". 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme polpette avvelenate alla Favorita: "Denuncia presentata, ora le analisi"

VeneziaToday è in caricamento