menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mestre: s'innamora di una prostituta, lei gli spilla soldi per sei anni. A processo

La donna, all'epoca 23enne, avrebbe finto di intessere una relazione con un mestrino di 15 anni più anziano. Nel tempo avrebbe ottenuto complessivamente circa 65mila euro

Una relazione che di disinteressato aveva ben poco. Per sei anni, tra il 2008 e il 2014, un uomo avrebbe concesso soldi a una donna di 15 anni più giovane pensando che lei fosse innamorata di lui. Mentre la ragazza (che aveva 23 anni all'inizio della vicenda) avrebbe finto di provare dei sentimenti quando in realtà puntava solo al portafoglio. Così la donna, prostituta romena, è finita a processo in questi giorni. Lo riportano i quotidiani locali.

Il reato contestato è quello di circonvenzione di incapace, visto che l'uomo sarebbe colpito da un disturbo di personalità che lo porta ricercare costantemente affetto e accettazione sociale. I due si sarebbero conosciuti nel 2008 quando la ragazza lavorava come prostituta nell’area del Terraglio. L'uomo se ne sarebbe infatuato, tornando a trovarla più volte. Da quel momento sarebbe cominciata una lunga escalation di richieste economiche e il mestrino sarebbe arrivato a consegnare alla donna circa 2mila euro al mese, convinto tra l'altro che lei fosse malata.

Non solo: l'uomo sarebbe arrivato, per soddisfare le esigenze della compagna, a rubare denaro dalla cassa del ristorante nel quale lavorava. In quell'occasione, scoperto, sarebbe stato licenziato dai titolari. Infine avrebbe consegnato alla ragazza anche la sua buonuscita e alcuni gioielli e preziosi rubati in casa dei genitori. La prossima udienza del processo è prevista per il 20 giugno.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento