Mestre Mestre Centro / Via Luigi Einaudi

Assaltano l'appartamento di due prostitute con la pistola a Mestre

Diversi malviventi, pare cinque, nella notte tra martedì e mercoledì hanno rapinato due giovani donne in un'abitazione di via Einaudi

Il loro obiettivo era ben diverso da tutti gli altri clienti. Loro volevano altro rispetto al sesso. Volevano soldi e gioielli, e hanno pensato di poterli ottenere rapinando due prostitute sorprese nel loro appartamento di via Einaudi a Mestre. La dinamica di quanto accaduto è ancora nebulosa, fatto sta che una delle due donne si è trovata davanti a una pistola. In mano a uno dei diversi uomini entrati nell'abitazione, a quanto pare cinque.

Evidentemente la "testa di ponte" deve essere stata un finto cliente che ha permesso ai complici di penetrare all'interno di quello che era diventato il loro obiettivo. Dopo l'aggressione e la rapina i malviventi se ne sono andati facendo perdere le proprie tracce tra le strade del centro di Mestre. Sul posto subito dopo l'allarme, lanciato nella notte tra martedì e mercoledì, una volante del 113. Che ha raccolto la testimonianza e la descrizione degli assalitori della donna. Le ricerche in zona, però, non ha dato alcun esito.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assaltano l'appartamento di due prostitute con la pistola a Mestre

VeneziaToday è in caricamento