Giovedì, 28 Ottobre 2021
Mestre

Spaccia eroina gialla nei pressi della stazione: arrestato un pusher

Già noto alle forze dell'ordine, per lui è scattato il divieto di dimora nel Comune di Venezia. Processo fissato per il mese di dicembre

Ieri pomeriggio gli agenti della polizia locale hanno arrestato un pusher di 27 anni, nel corso di un servizio effettuato nei pressi della strettoia tramviaria di via Cappuccina: l'uomo è stato sorpreso mentre vendeva dell'eroina a una coppia di giovani, arrivati in zona da viale Stazione.

Fermati vicino alla stazione ferroviaria, i due compratori, su richiesta degli agenti, hanno consegnato un involucro ciascuno di eroina "gialla". Per loro è scattato l'ordine di allontanamento dalla zona per 48 ore e una sanzione amministrativa di 450 euro per violazione del regolamento di Polizia urbana del Comune di Venezia. Lo spacciatore, già noto alle forze dell'ordine per essere stato precedentemente arrestato ad agosto e settembre, è stato arrestato e allontanto dal Comune di Venezia, dove non potrà più dimorare fino al processo, fissato per il mese di dicembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spaccia eroina gialla nei pressi della stazione: arrestato un pusher

VeneziaToday è in caricamento