menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Droga, denunce e fughe per 2 anni: gli agenti lo riconoscono per strada, pusher in arresto

In manette un tunisino di 24 anni, è stato bloccato in centro a Mestre. Già sorpreso più volte a spacciare, aveva l'obbligo di firma ma era venuto meno al provvedimento. Va in carcere

Una faccia fin troppo nota, tanto che quando i poliotti l'hanno visto per strada non hanno avuto dubbi. È finito in manette S.M., tunisino di 24 anni con precedenti per spaccio e una condanna sul groppone: è stato intercettato dagli agenti della squadra investigativa del commissariato di Mestre giovedì pomeriggio, mentre erano in corso controlli tra via Verdi e riviera XX Settembre.

Fermato, si è appurato che il ragazzo era gravato da ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dalla corte d’appello di Venezia per violazioni riguardanti la legge sulla droga. È stato riconosciuto perché già arrestato dagli stessi operatori nel 2014, quando era stato colto in flagrante mentre spacciava eroina a un giovane italiano nel parco del Picchio. Anche stavolta non si poteva certo dire "pulito": addosso aveva un pezzo di hashish da 3,3 grammi e 830 euro in banconote di diverso taglio.

Il 24enne, in seguito all’arresto del 2014, era stato sottoposto alla minore misura cautelare dell’obbligo di firma al commissariato di Mestre, alla quale si era poi sottratto non presentandosi. Era stato denunciato anche a novembre 2015, insieme ad altri due connazionali, perché trovati in possesso di dodici involucri di eorina per un totale di 19,7 grammi: episodio che, insieme ad altre denunce in materia di stupefacenti, induce la polizia a ritenere che il giovane, clandestino, nel periodo in cui si è sottratto ai controlli non abbia mai smesso di dedicarsi all'attività di spaccio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il Veneto sarà quasi di sicuro in area arancione, Zaia: «Oggi l'Rt è a 1,12»

  • Cronaca

    Ordinanza anti alcol a Venezia in vista del weekend

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento