menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina a Chirignago, negoziante preso per il collo e minacciato: fuga con l'incasso

È successo nel pomeriggio di lunedì all'interno di un negozio per animali di via Miranese. Non è il primo colpo a segno nello stesso esercizio. Sono in corso le indagini della polizia

Ingresso, rapina e fuga, tutto in pochi istanti. L'episodio va in scena all'Arcaplanet, negozio per animali in via Miranese a Chirignago. Non è il primo del genere, visto che nel dicembre del 2015 la stessa attività fu presa di mira due volte in pochi giorni, sempre da un bandito solitario. È successo di nuovo lunedì, giorno di Pasquetta. Nel pomeriggio entra un uomo e va dritto verso il negoziante. Senza andare tanto per il sottile lo afferra al collo e rende chiare le sue intenzioni, intimandogli di consegnare i soldi dell'incasso.

Al poveretto, colto alla sprovvista, non resta che obbedire agli ordini. Prende il denaro e lo consegna al malvivente, che fa dietrofront, esce in strada e scappa. Il tempo di riprendersi, dopodiché il negoziante chiede l'intervento della polizia. Le volanti si portano sul posto e danno il via alle ricerche in base alle descrizioni raccolte. Anche perché il rapinatore avrebbe agito a volto scoperto. Purtroppo di lui ormai non c'è più traccia, ma le indagini continuano. Non è escluso che possano contribuire le immagini delle eventuali telecamere installate in zona. Da quantificare il bottino, che potrebbe ammontare a qualche centinaio di euro. Contattato, lo staff del negozio preferisce non commentare l'accaduto. Dalla dinamica dell'episodio non sembrerebbe che il colpo sia frutto di qualche "professionista", bensì di un malvivente alla ricerca di soldi "facili". Nei due episodi precedenti, a differenza dell'ultimo, un bandito solitario era entrato armato di coltello, facendosi consegnare l'incasso. Per fortuna, anche lunedì scorso, nessuno ha avuto bisogno dell'intervento dei sanitari del 118.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento