Domenica, 17 Ottobre 2021
Mestre Zelarino / Via Castellana

Rapinata mentre versa l'incasso di giornata. Malvivente in fuga con 2mila euro

L'episodio ieri sera, in via Castellana. La vittima è una 26enne che lavora in una tabaccheria di via Selvanese

Stava versando l'incasso di giornata, circa 2mila euro, quando è stata aggredita alle spalle da un malintenzionato che le ha sottratto il denaro, fuggendo via rapidamente. È successo ieri sera, attorno alle 20.30, nei pressi dello sportello bancomat dell'Intesa San Paolo di via Castellana.

Complice il buio e una zona non troppo frequentata dai passanti, per l'aggressore non dev'essere stato difficile prendere di sorpresa la propria vittima, una ragazza di 26 anni che lavora presso una tabaccheria di via Selvanese. Dopo essersi impossessato del malloppo, è quindi fuggito facendo perdere le proprie tracce. I carabinieri, giunti sul posto per prestare soccorso alla donna, hanno avviato le indagini per risalire al responsabile; la 26enne, invece, è stata curata all'ospedale dell'Angelo di Mestre per un piccola lesione guaribile in 2 giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinata mentre versa l'incasso di giornata. Malvivente in fuga con 2mila euro

VeneziaToday è in caricamento