rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Mestre Mestre Centro / Viale Stazione

Aggredito e derubato del cellulare in zona stazione: preso il rapinatore

Un uomo arrestato dalla polizia ferroviaria a Mestre nella notte. Complice in fuga

Rapina a pochi passi dalla stazione di Mestre, responsabile raggiunto poco dopo. La notte scorsa la polizia ferroviaria ha arrestato R.A., 31enne pregiudicato tunisino, clandestino in Italia. Secondo quanto ricostruito dagli agenti, l'uomo aveva aggredito una persona poco prima, derubandola di un cellulare. Assieme al rapinatore c'era un complice, che però è riuscito a dileguarsi.

È stata proprio la vittima, in seguito alla rapina, ad allertare il 113 chiedendo soccorso. Le pattuglie intervenute subito dopo hanno perlustrato l'area, riuscendo a individuare uno dei due autori. Fermato e riconosciuto dalla vittima, il malvivente è stato condotto al carcere di Venezia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredito e derubato del cellulare in zona stazione: preso il rapinatore

VeneziaToday è in caricamento