menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ruba al Pam ma viene sorpreso: calci alla guardia giurata, poi finisce in manette

L'episodio è stato registrato nel tardo pomeriggio di venerdì in Corso del Popolo. Il ladro, un venezuelano di 36 anni, aveva asportato prodotti alimentari per circa 120 euro di valore

Entra al Pam di Corso del Popolo a Mestre, nasconde generi alimentari, nella fattispecie una grande quantità di scatolette di tonno e poi cerca di uscire dal punto vendita come nulla fosse. Senza pagare il corrispettivo. Non certo uno scenario nuovo, bensì una rapina impropria come se ne sono già viste altre al supermercato al civico 209, terminata con l'arresto di P.R.A., venezuelano di 36 anni.

Sorpreso dalla guardia giurata

Quando ha cercato di uscire dallo store con la refurtiva, il ladro non è certo passato inosservato agli occhi della guardia giurata in servizio di vigilanza in quel momento. La security ha quindi immediatamente fermato l'uomo, portandolo in direzione, dove poi è scattata la chiamata ai carabinieri. È proprio in quel momento che il brigante ha cominciato a dimenarsi, cercando di scappare dal controllo della guardia e prendendola anche a calci. 

L'arresto

L'intervento dei militari dell'Arma ha riportato la situazione alla tranquillità. Il 36enne è stato arrestato per il reato di rapina impropria e condotto in caserma, dove ha trascorso la notte in attesa del processo per direttissima. La merce trafugata, per un totale di circa 120 euro di valore, è stata riconsegnata al personale del supermercato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Veneto ancora in zona arancione, Confcommercio: «Siamo sconcertati»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento