menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Rapina con un coltello vicino alla stazione, arrestato

La polizia ha bloccato un bandito che aveva rubato alla vittima un cellulare e il portafogli alla stazione di Mestre

Un uomo di 30 anni, N.N., di nazionalità marocchina, è stato arrestato nella notte tra martedì e mercoledì dopo aver commesso una rapina nella zona della stazione ferroviaria di Mestre. 

La vittima è stata minacciata con un grosso coltello, della lunghezza di 45 centimetri, ed è stata costretta a consegnare portafogli e cellulare al bandito, che è subito scappato. 

La sua fuga, però, è stata breve perchè la polizia, una volta ricevuta la segnalazione, si è messa sulle sue tracce e lo ha bloccato nelle vicinanze, arrestandolo. Con lui, oltre al bottino e alla lama, aveva anche della cocaina. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Estate 2021, Ryanair annuncia 65 nuove rotte dal Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento