menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sequestrò commessa alla Wind di Padova: arrestato un mestrino

L'episodio in pieno centro il 15 giugno scorso. La squadra Mobile di Padova, a seguito di indagini, ha identificato un 49enne incastrato dalle telecamere

Inchiodato dalla descrizione della vittima e dalle registrazioni delle telecamere di videosorveglianza presenti all'interno del negozio, l'autore della rapina del 15 giugno scorso ai danni del punto vendita Wind in pieno centro a Padova, lungo la pedonale via Roma, ha ora un nome e cognome.

L'ARRESTO. Si tratta di un volto già noto alle forze dell'ordine, Antonio Francesco D.V., 49enne originario di Bari, ma residente a Mestre. A lui hanno condotto le indagini della squadra Mobile euganea, coordinata dal vice questore aggiunto Giorgio di Munno. Venerdì l'esecuzione di un ordine di custodia cautelare in carcere richiesto dal pm Roberto D'Angelo, accordato dal gip del tribunale di Padova Lara Fortuna. I reati contestati sono la rapina aggravata e il sequestro di persona. La notifica è avvenuta al carcere Due Palazzi, dove l'uomo già si trova per aver commesso uno scippo.

LA RAPINA. Il colpo venne messo a segno dal 49enne poco prima della chiusura del negozio, intorno alle 19.30. Entrato armato di pistola e travisato in volto da occhiali da sole e cappellino con visiera, dopo aver minacciato la commessa, la derubò del suo cellulare e la rinchiuse nello sgabuzzino per poi asportare indisturbato oltre mille euro di incasso, un paio di tablet e quattro smarthone. Nell'allontanarsi, le telecamere del centro cittadino lo ripresero mentre si cambiava la maglietta, si toglieva gli occhiali e il berretto utilizzati nella rapina, fino a che le sue tracce si persero all'altezza delle Riviere. Per essere ritrovate ora, a distanza di un mese. Ulteriori indagini sono in corso per risalire alla refurtiva.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Incendio in un casolare, stabile sotto sequestro

  • Cronaca

    Venezia, nel weekend è in vigore l'ordinanza anti alcol

  • Cronaca

    L'annuncio di Zaia: «È ufficiale, il Veneto da lunedì in zona arancione»

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento