Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Mestre

Cimiteri: "Luoghi sacri da tempo abbandonati", la giunta ripara con 239 mila euro

Approvato il progetto definitivo del restauro dell'ala sud della chiesa storica del campo santo di Mestre e il restauro dell'entrata vecchia di quello di Favaro Veneto

La giunta comunale, riunitasi martedì a Ca' Farsetti, ha approvato il progetto definitivo del restauro dell'ala sud della chiesa storica del cimitero di Mestre e il restauro dell'entrata vecchia del cimitero di Favaro Veneto, con un impegno di spesa di 239 mila euro.

Attenzione ai luoghi sacri

“Dopo i sopralluoghi effettuati dal sindaco Brugnaro la scorsa estate e su sua esplicita richiesta – commenta l’assessore ai Lavori Pubblici, Francesca Zaccariotto - abbiamo reperito i fondi per la sistemazione dei nostri cimiteri. Così, dopo i 562 mila euro stanziati dalla giunta la scorsa settimana per il ripristino funzionale di 24 cappelle di famiglia, e di 28 loculi perimetrali dei campi inumatori del cimitero di Chirignago, martedì siamo andati a impegnarne altri 239 mila per quello di Mestre e di Favaro.

IMG-20170821-WA0005_1503314028242-2

"La chiesa storica del cimitero di Mestre e l'entrata vecchia di quello di Favaro – continua l'assessore - versano in situazioni di degrado provocate da infiltrazioni d’acqua piovana che, nel corso degli anni, hanno causato ingenti danni alle strutture. Una situazione che il sindaco ha voluto trovasse sistemazione nel più breve tempo possibile – conclude Zaccariotto - e l’approvazione del progetto definitivo non può che dimostrare l’attenzione della giunta e dell’amministrazione verso questi luoghi sacri che per troppi anni sono stati abbandonati e non mantenuti”.

Gli interventi

Per quanto riguarda il fabbricato ala sud della chiesa storica del cimitero di Mestre si procederà alla rimozione e sostituzione di tutti quegli elementi di copertura ammalorati, siano essi coppi, scossaline, pluviali, guaine e tavelle sottocopertura ammalorate. Verranno poi eseguiti lavori di demolizione e ricostruzione di uno dei soffitti a volta, la manutenzione degli archi a sesto ribassato sulla facciata est. Sul lato ovest ci sarà la pulizia dei gradini e la manutenzione delle superfici lapidee e degli intonaci. Per quanto invece riguarda il portale di ingresso della parte vecchia del cimitero di Favaro Veneto si procederà con il rifacimento dell’orditura principale e secondaria della falda sud del tetto, il posizionamento di guaina impermeabile, la sistemazione delle pareti a nord, a sud e a ovest e, per quanto riguarda la parete a est, il ripristino dell'intonaco e delle inferriate.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimiteri: "Luoghi sacri da tempo abbandonati", la giunta ripara con 239 mila euro

VeneziaToday è in caricamento