menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scala della torre danneggiata, perizia in corso: "Niente preoccupazioni, aspettiamo i risultati"

Giovedì il sindaco Brugnaro e l'assessore Boraso avranno le risultanze delle analisi. Alcuni pezzi di metallo si sono staccati dalla struttura in centro a Mestre, area in sicurezza

Perizia in corso, ma nessuna preoccupazione per il destino della scala della torre di Mestre. Lo annuncia l'assessore al Patrimonio del Comune di Venezia, Renato Boraso, che sta tenendo monitorata la situazione passo passo in attesa dei risultati delle analisi. Certo, qualche motivo di apprensione c'è stato quando, nel tardo pomeriggio di martedì, alcuni pezzi di ferro si sono staccati dalla struttura, cadendo a terra. Al momento i tecnici si stanno occupando dei rilievi e solo giovedì saranno in grado di dare tutte le risposte.

"A quel punto - precisa Boraso - Insieme al sindaco faremo le valutazioni del caso e si deciderà come procedere. Nel frattempo l'area rimane transennata". I danni sarebbero stati causati dall'usura del tempo. Gli agenti della polizia municipale, intervenuti subito dopo la segnalazione insieme ai pompieri, si sono occupati di mettere in sicurezza le aree interessate con il nastro bianco e rosso. Si è trattato di un problema a un profilo metallico di collegamento del rivestimento esterno del fondo della scala.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento