menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

I "fioi" degli anni Settanta tornano in piazza Ferretto: un evento tra ricordi e amicizia

Appuntamento venerdì 7 ottobre per rivivere il centro come una volta: l'iniziativa sta riscuotendo successo sui social, prevista una massiccia affluenza

Un'idea "un po' folle", come la definisce l'organizzatore, Roberto Venerando, nata in un momento di sconforto seguito alla perdita di un caro amico: ma i momenti tristi possono anche dare vita a iniziative piene di gioia e vitalità. Come quella che si preannuncia per venerdì 7 ottobre, ovvero la data fissata per il ritrovo dei "ragazzi di un tempo" in piazza Ferretto, nel salotto di Mestre. Proprio come una volta.

Come negli anni Settanta e Ottanta, quando in piazza circolavano le auto e si davano appuntamento allegre compagnie tra musica e band locali, ritrovi motorizzati, proteste e movimenti, comizi elettorali. "Oggi piazza Ferretto è bella, linda e ben pettinata: spettiniamola noi!", è l'invito degli ideatori. La festa, con inizio alle 19, è aperta a tutti. Ma i protagonisti saranno proprio loro, i "fioi" che trenta o quarant'anni fa si riunivano nel centro di Mestre.

"Due amici si sono offerti di aiutarmi - precisa - Venerando - e posso dire che stiamo preparando qualcosa di speciale per tutti voi. E se non avremo più i capelli o la taglia 40, noi saremo sempre i migliori. Perché nessuno ha vissuto come l'abbiamo fatto noi. E nessuno mai lo farà". All'evento hanno promesso di partecipare anche un paio di ex mestrini che al momento vivono in Spagna e a New York: l'occasione è talmente ghiotta che voleranno appositamente in laguna per non perdersi lo spettacolo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento