menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il parco di San Giuliano (archivio)

Il parco di San Giuliano (archivio)

Dopo il Papa è il "turno" di Maometto: a San Giuliano la fine del Ramadan

Domenica alle 7.30 i fedeli raggiungeranno il parco mestrino per celebrare la "festa dell'interruzione", con cui si conclude il mese sacro di digiuno. Preghiere e poi il rinfresco finale

Un contenitore verde di culture, religioni e musica. Con questi auspici è nato il parco di San Giuliano. E domenica, forse, ci sarà la dimostrazione più importante che questo spazio sta iniziando a diventare un punto di riferimento per le iniziative dell'associazionismo veneziano. Se il polmone di Mestre ospitò una "messa rock" del Papa che portò più fedeli dei fan di Vasco Rossi che accorserò al Jammin' Festival, stavolta tocca ai seguaci di Maometto riversarsi nel parco.

Alle 7.30 di domenica, infatti, scatta la Eid-Al-Fitr, la "festa dell'interruzione", la ricorrenza più importante dell'anno per i musulmani, quando si conclude il mese sacro, e di digiuno, del Ramadan. In questa occasione i musulmani si riversano in luoghi all'aperto (preferibilmente), anche se vengono sfruttate anche palestre e i luoghi di culto del territorio, per pregare e poi fare spazio al rinfresco. Quest'anno la Civ (comunità islamica di Venezia) ha chiesto e ottenuto di organizzare il tutto a San Giuliano, per permettere a quanti più fedeli di partecipare.

L'area dedicata è quella dell'Info Point, che si raggiunge attraverso la porta rossa. E lo spazio non mancherà. Quaranta i volontari, trentacinque uomini e cinque donne, che si occuperanno di accoglienza, arrivo e parcheggio. Alle 7.30, quindi, la preghiera, diffusa in arabo, italiano, bengalese e senegalese: gli uomini un po' più avanti rispetto alle donne. Non ci saranno quindi separazioni come di solito avveniva negli altri luoghi di culto.


La partecipazione è libera, e gli organizzatori sperano che possano aderire più fedeli possibile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento