San Giuliano

La nebbia complica tutto: battelli a singhiozzo, a San Giuliano una bici a terra ferma il tram

Servizi di navigazione Actv a Venezia frazionati o dirottati causa scarsa visibilità in laguna. Una ventina di minuti di stop del "siluro rosso" la mattina presto

La fitta nebbia di sabato mattina rende la vita dura al servizio di trasporto pubblico Actv, sia in acqua che a terra. L'azienda annuncia che "i servizi di navigazione sono frazionati e dirottati per nebbia", assicurando la spola tra piazzale Roma e Santa Marta con motoscafo. La scarsa visibilità comporta in generale servizi sospesi o dirottati in canal Grande. Venerdì il Lido e la Giudecca erano rimaste isolate.

Problemi anche in terraferma: possibile che la nebbia ci abbia messo lo zampino nell'incidente che verso le 7.30 di sabato ha visto coinvolta una persona in sella a una bicicletta. C'è stata una caduta autonoma sulla corsia di percorrenza del tram, a San Giuliano. Il ciclista, rimasto a terra, è stato soccorso dal personale sanitario intervenuto sul posto con l'ambulanza. Per circa una ventina di minuti, quindi, il mezzo Actv è rimasto bloccato.

WhatsApp Image 2017-10-14 at 10.01.16-3

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nebbia complica tutto: battelli a singhiozzo, a San Giuliano una bici a terra ferma il tram

VeneziaToday è in caricamento