menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In scooter dentro l'Auchan: folle corsa in galleria e slalom tra i clienti, poi la fuga

È successo lunedì pomeriggio nel centro commerciale di Mestre. Protagonisti della bravata due giovanissimi, la polizia li ha identificati nelle ore successive grazie alle telecamere

Uno "show" in piena regola: in sella allo scooter lanciati all'interno delle gallerie dell'Auchan, di giorno e in mezzo ai clienti. Un passaggio tanto veloce quanto sconcertante. Di certo nessuno dei presenti si aspettava di udire lì dentro il rombo del motore di un Mbk Nitro, né di vedersi sfrecciare a pochi metri di distanza il motorino bianco che faceva slalom tra la gente.

L'episodio, come riporta Il Gazzettino, è avvenuto poco prima delle 14 di lunedì, vigilia della festività Ognissanti. Da quanto appurato lo scooter ha fatto ingresso nel centro commerciale dalla rampa Poerio, uno dei varchi di accesso presenti nella parte più recente della struttura. I protagonisti della bravata sono due giovanissimi, che avevano provveduto ad asportare la targa e indossare i caschi, in modo da rendere difficile il loro riconoscimento. Dopodiché l'incursione: uno alla guida del mezzo, mentre l'altro con lo smartphone immortalava l'impresa.

Infine l'uscita di scena, mentre già partivano le telefonate al 113. All'arrivo delle volanti i due si erano già dileguati. A quel punto i poliziotti hanno raccolto le testimonianze e chiesto di visionare le immagini delle telecamere di videosorveglianza, comprese quelle installate nel parcheggio esterno. È così che si è scoperto che i "bulletti" avevano fatto un errore madornale: all'uscita dal centro commerciale hanno risistemato la targa, perfettamente leggibile, sullo scooter. Risalire a loro è stato un gioco da ragazzi: alla guida un sedicenne originario dell'est Europa.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento