Mestre Mestre Centro / Piazzetta Coin

Laureati e over 40 in fila per lavoro "Il weekend? Non ci fa differenza"

Selezioni a Mestre per l'apertura del McDonald's a Marghera. Si cercano 30 addetti. Il licenziatario De Salvador: "Chi vale qui può fare carriera"

Il "Mc Italia Job Tour" a Mestre

C'è il neolaureato e quello che la laurea l'ha conseguita ormai da qualche anno. C'è anche chi ha superato i trenta e, in pochi casi, pure i quaranta. Cercano tutti lavoro. In tempi in cui trovarlo diventa un'impresa. Poco meno di un centinaio le persone che si sono "conquistate" l'ultima fase di selezione in vista dell'apertura del nuovo McDonald's di Marghera (su una superficie di 350 metri quadrati), che inaugurerà il 10 aprile prossimo nel nuovo centro commerciale "Nave de Vero". Sulla bretella della Romea. Hanno presentato domanda in 967, sono diventati 88.

In piazzetta Coin, dove lunedì è stata organizzata una tappa del McItalia Job Tour, si è quindi assistito a uno spaccato dell'Italia che cerca di "uscire dalle difficoltà". "Ho 27 anni e una laurea in Lettere - spiega un ragazzo di Mira, curriculum in mano - Di punto in bianco l'azienda per la quale lavoravo mi ha lasciato a piedi. A causa della crisi. Ora cerco un lavoro, e non mi interessa se avrò i weekend occupati". Di storie come queste ce ne sono diverse. Tra chi è rimasto a casa di recente o da più tempo. C'è chi, però, la laurea la sta per conseguire. Ma intanto cerca una occupazione per uno stipendio. Poi si vedrà:

"Mi sto per laureare in una facoltà di Ingegneria - racconta un 22enne di Marghera - Mi laureo "giusto", ma voglio giocare d'anticipo e entrare il prima possibile nel mondo del lavoro". Questa selezione, dunque, costituisce una opportunità. Trenta posti a disposizione tra addetto alla preparazione dei cibi e responsabile dell'animazione del nuovo ristorante. "Qui c'è meritocrazia - spiega William De Salvador, il licenziatario del futuro ristorante - A fine novembre abbiamo selezionato il personale per l'apertura al centro commerciale Auchan. Ebbene, due di quei venti ragazzi stanno intraprendendo già il percorso per diventare manager. Una ragazza di 27 anni ha subito dimostrato di saperci fare e così è stata premiata".

Dalle 10 alle 18, dunque, colloqui individuali. Tutti sono consapevoli che si lavorerà anche durante il weekend, ma sembra non fare differenza: "Io cerco un lavoro, solo un lavoro - sottolinea il 27enne laureato di Mira - il resto non conta". Una ricerca che al Nord sembra prolungarsi più che al Sud: "Nel Nordest soprattutto arrivano richieste anche da ultraquarantenni - spiega Stefano Dedola, responsabile risorse umane di McDonals's Italia - Noi comunque non facciamo distinzioni a livello di età anagrafica".

Dopo Mestre e Marghera, però, la corsa alle aperture potrebbe non finire qua. Nei prossimi anni potrebbero esserci nuove aperture nel territorio veneziano. "Ricerche di mercato dicono che qui c'è ancora domanda di questo tipo di ristorazione - sottolinea William De Salvador - non è escluso che nei prossimi mesi possano esserci nuove inaugurazioni. E quindi possibilità di nuovi posti di lavoro".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Laureati e over 40 in fila per lavoro "Il weekend? Non ci fa differenza"

VeneziaToday è in caricamento