Mestre Mestre Centro / Piazza Erminio Ferretto

Improvviso collasso per strada: clochard perde la vita a due passi da piazza Ferretto

L'intervento dei sanitari del 118 lunedì mattina in piazzetta Monsignor Valentino Vecchi. Il 48enne, già dal fisico debilitato, è spirato nonostante prolungati tentativi di rianimazione

Un passante l'ha visto collassare all'improvviso a causa di un malore e purtroppo gli sforzi dei sanitari si sono rivelati vani. Un senzatetto di 48 anni è deceduto lunedì mattina a due passi da piazza Ferretto a Mestre, in piazzetta Monsignor Valentino Vecchi. Dopo l'allarme lanciato dal cittadino sul posto è intervenuta una pattuglia della polizia locale, che ha cercato di utilizzare il defibrillatore posizionato in corrispondenza di galleria Barcella. A stretto giro di posta è giunta anche un'ambulanza del 118 con in più l'automedica.

Prolungati i tentativi di rianimazione del clochard, ma nonostante ciò al medico non è rimasto altro che constatare il decesso sul posto. Le operazioni sarebbero durate diverse decine di minuti, davanti agli occhi di diversi pasanti. La vittima pare avesse avuto in passato problemi di tossicodipendenza e avesse un fisico molto debilitato, tant'è vero che un paio di giorni fa era stato visitato al pronto soccorso. All'arrivo dello staff sanitario lunedì mattina purtroppo la situazione era già compromessa. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Improvviso collasso per strada: clochard perde la vita a due passi da piazza Ferretto

VeneziaToday è in caricamento