rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Mestre Zelarino / Via Peppino Impastato

Muore investito dal treno a Mestre: "Scivolato ubriaco sulla banchina"

Un senzatetto ha perso la vita lunedì poco prima delle 23 in via Peppino Impastato, vicino al sottopasso. Un testimone ha assistito alla scena

L'allarme è stato lanciato un quarto d'ora prima delle 23 di lunedì nella zona del sottopasso di via Peppino Impastato a Mestre. Una persona era rimasta vittima di un incidente ferroviario, perdendo la vita dopo essere stata, a quanto pare, travolta da un treno.

L'uomo era privo di documenti, quindi non era possibile identificare subito chi fosse. A contribuire a far luce sulla vicenda è stato un testimone, che ha dichiarato agli agenti delle volanti e della polizia ferroviaria intervenuti sul posto di aver assistito alla tragedia.

Secondo il suo racconto, a perdere la vita sarebbe stato un senzatetto scivolato sulla banchina a causa di un pesante stato di ubriachezza. Poco prima, infatti, sarebbe stato visto aggirarsi barcollante con una bottiglia in mano. La stessa è stata poi rinvenuta poco distante, a suffragare la versione del testimone. Continuano gli accertamenti della polfer per far luce sulla vicenda. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Muore investito dal treno a Mestre: "Scivolato ubriaco sulla banchina"

VeneziaToday è in caricamento