menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mestre, spaccata al bar: aveva ospitato la riunione sul degrado

Si trova in via Einaudi, i ladri sono entrati nella notte fra sabato e domenica. Il 20 febbraio l'incontro con il sub-commissario per una petizione

Poche sere fa la riunione di quartiere, per discutere di alcune situazioni difficoltose e della generale sensazione di insicurezza: poi, nella notte fra sabato e domenica, la spaccata. Come a dire che l'emergenza c'è, eccome. E a farne le spese, stavolta, è stato il bar "Da Francy e sua sorella", in via Einaudi a Mestre: proprio quello che, come riporta la stampa locale, aveva ospitato l'assemblea contro il degrado.

I proprietari sono stati avvertiti dell'accaduto domenica mattina. I ladri sarebbero entrati nottetempo forzando una porta laterale del locale e portandosi via quello che hanno trovato: 600 euro di fondo cassa e un tablet, solitamente usato per diffondere la musica. Il bar ha comunque ripreso a lavorare lunedì, in attesa delle rilevazioni della polizia.

Un altro brutto colpo per un piccolo commerciante del centro, dunque: proprio a pochi giorni di distanza da quella riunione, in cui si era evidenziato come la zona da alcune settimane sia mal frequentata e a rischio. E infatti ci sarebbe anche chi ritiene possa esserci un collegamento tra la riunione e quel che è successo.

Il comitato Mestre Off Limits intanto esprime la sua solidarietà nei confronti dell'attività, ricordando l'incontro previsto per venerdì 20 con il sub-commissario di Venezia. In quell'occasione verrà consegnata la petizione le cui prime firme sono state raccolte proprio nel bar “Da Francy: si chiede l'installazione di telecamere, la sistemazione delle recinzioni dei parchi, la chiusura notturna dei cancelli degli spazi verdi pubblici e maggiore illuminazione nelle zone più a rischio. Le aree coinvolte dovrebbero essere via Einaudi, il parco di villa Querini e il Piraghetto.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento