MestreToday

Sorpreso dall'arrivo della Locale, spacciatore scovato con la droga: arresto al Bissuola

Il pusher, di origini africane, è finito in manette nel primo pomeriggio di sabato nel parco mestrino. Sequestrata della marijuana. Nelle stesse ore denunciato un 20enne bengalese

Hanno visto gli agenti della polizia locale che lo portavano via e lui, per ora, al parco Bissuola non ha ancora messo piede. Operazione della polizia locale nel primo pomeriggio di sabato nel polmone verde mestrino. Un blitz che si è concluso con l'arresto di un presunto spacciatore che spesso è stato notato dai residenti bazzicare in zona, soprattutto nelle aree in cui lo spaccio è questione quotidiana, tra le Piramidi e il laghetto. Non è ancora chiaro cosa sia accaduto: fatto sta che l'uomo, di colore, è stato sorpreso in flagrante in possesso di una quantità di stupefacente piuttosto ingente, di certo un quantitativo esponenzialmente superiore al consumo personale.

Stupefacente sequestrato

Colto di sorpresa dall'arrivo delle forze dell'ordine, non è riuscito a liberarsi del "malloppo". Per questo motivo è stato bloccato e caricato a bordo di un'auto degli agenti per poi essere portato al Comando. Al termine degli accertamenti è scattato l'arresto per spaccio, con la direttissima che è prevista lunedì mattina in Tribunale a Venezia. Si tratterebbe di uno spacciatore africano con alle spalle diversi precedenti specifici e conseguenti denunce. Sequestrato lo stupefacente di cui è stato trovato in possesso (sarebbe marijuana), così come il contante che aveva nelle tasche, ritenuto possibile provento di spaccio. Sempre nelle stesse ore gli agenti del Reparto prevenzione crimine della polizia, con l'aiuto degli uomini del commissariato di Mestre, hanno denunciato un 20enne bengalese che è stato sorpreso con 50 grammi di marijuana: per il giovane è scattata un'inevitabile denuncia. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Visite ad amici o parenti in casa: le regole per il Veneto da sabato

  • Visite in casa a parenti e amici: le regole per il Veneto a partire da domani

  • Come cambia da domani il Veneto: regole, restrizioni e cosa si può fare

  • Chiude la Coop alla Nave de Vero. Al suo posto potrebbe arrivare Primark

  • Col nuovo Dpcm, dal 16 gennaio il Veneto rimarrà (quasi sicuramente) in area arancione

  • Dpcm, quando serve l'autocertificazione in Veneto: il modello ufficiale da scaricare

Torna su
VeneziaToday è in caricamento