rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Mestre

Fermato con la cocaina, spacciatore finisce in manette

Arrestato la scorsa notte, nei pressi della stazione di Mestre, un pusher di 31 anni

Continuava a girovagare nei pressi della stazione ferroviaria di Mestre. Si fermava a parlare con diverse persone, alcune delle quali tossicodipendenti, e poi ricominciava a passeggiare. Questi movimenti sono stati sufficienti a insospettire una pattuglia dei carabinieri che stava controllando la zona e che ha deciso di fermarlo. 

L'uomo, T.T., 31enne tunisino, si è mostrato fin da subito nervoso. Dopo una prima perquisizione personale, i militari hanno trovato, nascosto negli indumenti, un involucro contenente 14 dosi di cocaina pronte alla vendita, per un totale di 9 grammi, ai quali si univano altri 6 della stessa sostanza in un unica macro-dose. Insieme alla droga sono stati sequestrati anche 2.500 euro in contanti.

L’uomo, sospettato di essere l’ultimo anello della catena di spaccio, è stato quindi arrestato. Il giudice, durante la direttissima, ha convalidato l’arresto e disposto i domiciliari in attesa del processo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato con la cocaina, spacciatore finisce in manette

VeneziaToday è in caricamento