rotate-mobile
Mestre Mestre Centro / Via Giosuè Carducci

Sorpreso a spacciare in via Carducci, pusher in arresto

È stato bloccato ieri pomeriggio dalla polizia dopo aver incontrato due clienti

Un pusher di 23 anni è stato arrestato ieri pomeriggio, giovedì 13 gennaio, in via Carducci, nel centro di Mestre. I poliziotti del commissariato lo hanno osservato mentre vendeva delle dosi a due clienti, lo hanno fermato e appurato che si trattava di cocaina. Dopodiché hanno effettuato una perquisizione nell'abitazione dello spacciatore, che abita in zona, trovando altra droga: 20 grammi di cocaina e 30 di marijuana.

Il sospetto è stato arrestato per spaccio e tutto il materiale sequestrato, compresi 4 mila euro in contanti. Il pusher, con precedenti specifici e già arrestato in passato, è stato processato stamattina per direttissima e condannato a 10 mesi di reclusione con pena sospesa.

Il 23enne aveva creato un sistema semplice ma collaudato di spaccio: veniva contattato via telefono dai "clienti" e successivamente non faceva altro se non scendere comodamente da casa, per effettuare velocemente lo scambio. La polizia è arrivata a lui anche grazie all'interessamento delle persone che abitano in zona e che, notando i suoi movimenti sospetti, avevano segnalato la cosa al 113.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sorpreso a spacciare in via Carducci, pusher in arresto

VeneziaToday è in caricamento