menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La spacciatrice vagava continuamente nei pressi della stazione

La spacciatrice vagava continuamente nei pressi della stazione

Spaccio vicino alla stazione, l'eroina nascosta nel reggiseno: 20enne arrestata

La giovane è stata fermata nella zona di via Dante dai carabinieri ed è stata perquisita

Si aggirava nei dintorni della stazione ferroviaria di Mestre a qualsiasi ora del giorno. I carabinieri l'hanno notata diverse volte. Un po' troppe rispetto al normale e si sono insospettiti. L'hanno fermata e, nascosto all'interno del reggiseno, hanno trovato un involucro in cellophane contenente diverse dosi di eroina. La donna, B.C.S., romena di 20 anni residente a Pordenone, è stata arrestata. 

I militari del nucleo operativo della compagnia di Mestre l'hanno fermata al termine di un'attività di controllo del territorio che aveva permesso di acquisire informazioni su un giro di spaccio tra la stazione e le vie limitrofe. L'ultima volta, la donna è stata vista lunedì pomeriggio in via Dante e qui è stata fermata. Fin da subito la giovane ha negato di avere con sè droga, ma la perquisizione l'ha tradita. Martedì mattina il giudice ha convalidato l'arresto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Attualità

Marea di borse in plastica invade la scala Contarini del Bovolo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento