menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carabinieri tra la stazione e il Bissuola, un ladro bloccato e droga sequestrata

Operazioni nei giorni scorsi in collaborazione con i Lagunari dell'esercito. Rinvenuti marijuana e hashish, denuncia anche per un 22enne trovato alla guida in stato di ebbrezza

Avanti con  pattugliamenti per contrastare la criminalità nelle zone calde di Mestre. I controlli dei carabinieri, eseguiti in collaborazione con i Lagunari dell'esercito, hanno riguardato tra le giornate di lunedì e martedì l'area di via Piave e il parco Bissuola. Circa 14 grammi di hashish sono stati trovati abbandonati nell'area verde. In via Monte San Michele, invece, 20 grammi di marijuana nascosti all'interno di un calzino trovato a terra, vicino ai cassonetti.

Nel corso degli stessi controlli è stato individuato e denunciato un ladruncolo di nazionalità bulgara che, entrato al supermercato In’s di via Carducci, aveva sottratto diverse bottiglie di alcolici cercando di allontanarsi senza pagare. Denunce anche per un italiano trovato con un coltello a serramanico (reato di porto abusivo di strumento atti a offendere) e per un altro italiano, 22enne, sorpreso in auto in stato di ebbrezza: guidava con un tasso alcolemico di 1,5, tre volte il consentito.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento