Mestre Mestre Centro / Via Fabio Palamidese

Un nuovo food truck al mercato agricolo di Mestre

Lo gestiscono Dino e Luca Spampinato ed è operativo il martedì e il sabato mattina. L'offerta: cicchetti veneziani fatti con prodotti locali

È iniziata oggi la nuova attività street food di Dino Spampinato e del figlio Luca, nel centro di Mestre: sono operativi il martedì e il sabato mattina con un nuovo veicolo adibito a cucina mobile e la loro proposta di cibo da strada, ovvero cicchetti tipici veneziani fatti con le materie prime delle aziende agricole del mercato. Il truck è parcheggiato proprio davanti al mercato agricolo coperto di Mestre, in via Palamidese, adiacente al canale.

Street food a Mestre

I gestori prepareranno polpette fritte, verdure pastellate, mozzarelle in carrozza, porchetta, pesce e altro ancora, sempre in abbinamento ad un buon calice di vino. Lo street food, insomma, è occasione di «valorizzare i prodotti dei nostri agricoltori e le tradizioni che accompagnano il nostro territorio», per dirla con le parole di Giovanni Pasquali, direttore di Coldiretti Venezia.

Esperienza internazionale

Luca Spampinato, "figlio d’arte" di ristoratori mestrini, è appassionato fin da giovane al mondo enogastronomico e in passato ha vissuto in Inghilterra, dove ha esportato la cucina made in Italy. «Viaggiare e conoscere nuovi paesi - racconta - mi ha  consentito di arricchire il mio bagaglio di esperienze anche dal punto di vista enogastronomico. È stato interessante confrontarsi con chef provenienti da tutto il mondo e preparare pietanze multietniche».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un nuovo food truck al mercato agricolo di Mestre

VeneziaToday è in caricamento