MestreToday

Striscione in memoria del 50. anniversario della strage di Piazza Fontana

Gli studenti: «Conosciamo la storia. Serve tenere alta l'attenzione e implementare anticorpi contro ogni forma di discriminazione e fascismo»

Lo striscione del Coordinamento studenti medi Mestre e Venezia

Hanno voluto dire alla città che non dimenticano e che conoscono la storia e cos'è successo in questo paese. Striscione studentesco in memoria del 50. anniversario della strage di Piazza Fontana, giovedì, in piazzale Cialdini, a Mestre. «Solo nel 2005 sono stati indicati dei risponsabili e riconosciuta la matrice fascista con la complicità di servizi segreti deviati - sottolineano - Per noi è fondamentale ricordare in questo occasione che l'attentato di piazza Fontana ha visto parte della sua realizzazione pratica nella nostra città ad opera dell'organizzazione neofascista Ordine Nuovo. In un momento come questo, in cui i movimenti neofascisti stanno riprendendo vita, i recenti sequestri di armi ad organizzazioni neofasciste lo dimostrano, c'è bisogno di ribadire i valori su cui si basa la nostra società: antifascismo e solidarietà sono valori fondanti del nostro essere e crediamo che a paritre dalle scuole si debba rimettere al centro la storia antifascista di questo paese per mantenere e implementare gli anticorpi ad ogni forma di discriminazione e fascismo».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vittoria di Brugnaro, sarà sindaco di Venezia per altri cinque anni

  • Elezioni 2020: Zaia storico sfiora il 77%, la sua civica al 44,63%

  • Ponte dei Assassini: il luogo che ha impedito ai veneziani di portare la barba lunga

  • Una soluzione "chiavi in mano" per ricostruire casa con il superbonus 110%

  • Colpo grosso a Mestre: il Gratta e Vinci vale 150mila euro

  • Sei comuni rinnovano il sindaco e il Consiglio: i risultati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeneziaToday è in caricamento