menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Lo striscione del Coordinamento studenti medi Mestre e Venezia

Lo striscione del Coordinamento studenti medi Mestre e Venezia

Striscione in memoria del 50. anniversario della strage di Piazza Fontana

Gli studenti: «Conosciamo la storia. Serve tenere alta l'attenzione e implementare anticorpi contro ogni forma di discriminazione e fascismo»

Hanno voluto dire alla città che non dimenticano e che conoscono la storia e cos'è successo in questo paese. Striscione studentesco in memoria del 50. anniversario della strage di Piazza Fontana, giovedì, in piazzale Cialdini, a Mestre. «Solo nel 2005 sono stati indicati dei risponsabili e riconosciuta la matrice fascista con la complicità di servizi segreti deviati - sottolineano - Per noi è fondamentale ricordare in questo occasione che l'attentato di piazza Fontana ha visto parte della sua realizzazione pratica nella nostra città ad opera dell'organizzazione neofascista Ordine Nuovo. In un momento come questo, in cui i movimenti neofascisti stanno riprendendo vita, i recenti sequestri di armi ad organizzazioni neofasciste lo dimostrano, c'è bisogno di ribadire i valori su cui si basa la nostra società: antifascismo e solidarietà sono valori fondanti del nostro essere e crediamo che a paritre dalle scuole si debba rimettere al centro la storia antifascista di questo paese per mantenere e implementare gli anticorpi ad ogni forma di discriminazione e fascismo».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Assegno unico figli 250 euro al mese: come ottenerlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento