rotate-mobile
Mestre Marghera / Via della Libertà

Svincolo tra il Vega e via Torino, ok della giunta: lavori per 15 milioni di euro

Presto il cantiere per la nuova viabilità di accesso alla macroisola della prima zona industriale. "Riqualificazione e miglioramento viario della zona attorno al Vega"

La Giunta comunale veneziana ha dato al via libera alla delibera, firmata dall'assessore comunale all'Urbanistica, Massimiliano De Martin, che prevede la modifica di destinazione di zona di alcune aree specifiche (passandole ad uso viabilità) nell'ambito del piano degli interventi relativi alla viabilità di accesso alla macroisola della prima zona industriale di Porto Marghera.

“È un intervento - sottolinea l'assessore - che riteniamo strategico perché riqualificherà, ridisegnerà e migliorerà dal punto di vista anche viario la zona attorno al Vega, dando ad esempio la possibilità ai veicoli provenienti da via Torino di proseguire, attraverso il nuovo svincolo previsto, anche in direzione Venezia".

I lavori (del costo di 15 milioni di euro) sono previsti nell'ambito del progetto Mise, finanziato dal ministero dello Sviluppo economico, predisposto in seguito all'accordo di programma firmato il 9 gennaio 2015 da Regione Veneto, Comune di Venezia e autorità portuale, per la riconversione e riqualificazione industriale dell'area di crisi industriale complessa di Porto Marghera. L'iter della delibera prevede ora il passaggio, per l'esame, alla competente commissione consiliare ed il successivo voto del Consiglio comunale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Svincolo tra il Vega e via Torino, ok della giunta: lavori per 15 milioni di euro

VeneziaToday è in caricamento