Martedì, 21 Settembre 2021
Mestre Bissuola / Via Aldo Camporese

Rione Pertini, dopo il rinnovo della piazza arrivano le telecamere

L'Ater ha annunciato i prossimi investimenti: previsti anche interventi di manutenzione e recupero di alloggi

La nuova piazzetta del Pertini

Tra gli interventi in programma nel rione Pertini di Mestre c'è anche l’installazione di 26 telecamere di videosorveglianza, dispositivi che saranno collocati attorno alle case di proprietà dell'Ater a partire da maggio. Le telecamere erano state richieste dal comitato di quartiere nell'ottica di prevenire situazioni di degrado e vandalismi. L'azienda per l'edilizia residenziale ha previsto circa 34 mila euro. «Non c’è dubbio - ha commentato il presidente Raffaele Speranzon - che le telecamere dissuaderanno la presenza di bulli, vandali e occupanti abusivi».

Ristrutturazioni e sfratti

Sulle manutenzioni, il presidente ha annunciato il progetto esecutivo per il rifacimento dei tetti di quattro palazzine in via Camporese (per un totale di 64 alloggi) contro le infiltrazioni. Un intervento che avrà un costo complessivo di 288mila euro, di cui 200mila da fondi regionali e il resto con fondi dell’Ater. C'è in arrivo anche una nuova graduatoria comunale grazie alla quale saranno assegnati 17 appartamenti, mentre in altri 7 sono in corso piccoli lavori di manutenzione che termineranno a breve, rendendoli disponibili entro l'anno. Ulteriori quattro alloggi invece necessitano di importanti lavori: è stato richiesto un finanziamento regionale di 146mila euro. E ancora, 5 appartamenti recuperati di recente sfrattando inquilini abusivi: anche questi hanno bisogno di restauri. A proposito di occupazioni abusive: nel quartiere Pertini, riferisce l'Ater, al momento ce n’è solo una. Se n'è andata spontaneamente, invece, la famiglia che era stata sfrattata ed era tornata nottetempo rientrando dalle finestre.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rione Pertini, dopo il rinnovo della piazza arrivano le telecamere

VeneziaToday è in caricamento