menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il negozio "Breda" di via Piave svaligiato dai ladri

Il negozio "Breda" di via Piave svaligiato dai ladri

"Le telecamere di sicurezza? Non funzionano dove servirebbero"

Il consigliere di "Prima il Veneto" Alessandro Vianello attacca: "Videosorveglianza in manutenzione proprio ai giardini di via Piave"

Le telecamere di videosorveglianza non funzionano proprio nel luogo simbolo della delinquenza mestrina. Lo ha scoperto il consigliere comunale di "Prima il Veneto" Alessandro Vianello, che dopo il maxi furto di bici perpetrato ai danni del negozio "Breda" di via Piave (bottino da alcune decine di migliaia di euro), aveva depositato il 9 dicembre scorso una interrogazione al sindaco Giorgio Orsoni chiedendo se gli occhi elettronici posizionati in zona per garantire la sicurezza dei cittadini fossero funzionanti.

La risposta scritta del primo cittadino, formulata in base a una relazione del comandante della polizia municipale Luciano Marini, è arrivata poco più di un mese più tardi. Il 16 gennaio. Ebbene, sarebbero otto le telecamere posizionate in zona: "Quadrivio Miranese, Piazzetta Olivotti, intersezione di via Cavallotti, giardini di via Piave, piazzale Baisizza, piazzale antistante la Stazione Ferrovia, intersezione di via Trento con via San Michele", si elenca.

Ma non tutte fanno il proprio dovere per ora: "Attualmente le telecamere di piazzetta Olivotti e dei giardini presenti non sono funzionanti perché in attesa di interventi di manutenzione", sottolinea il sindaco Orsoni. Dunque proprio vicino a dove il 6 dicembre scorso venne perpetrata la spaccata al negozio di bici e dove spesso e sovente si registrano arresti per spaccio di droga e gravi episodi di degrado. La scoperta ha indotto il consigliere ad annunciare in vista del Consiglio comunale di lunedì prossimo una mozione "per impegnare il sindaco e la Giunta a fare con urgenza gli interventi necessari per riattivare il sistema di videosorveglianza anche in quella zona di via Piave. Quella è terra di nessuno - conclude Vianello - e il sindaco dorme".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sciopero generale, Sgb incrocia le braccia per 24 ore nei trasporti

Attualità

Rischia di saltare la prima della scuola media Calvi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento