MestreToday

Tentano due furti in pochi minuti, arrestati due giovani ladri

Due ragazzi sono stati fermati martedì sera a Mestre. Arrestata anche una donna a Venezia

Approfittando del fatto che, a quell'ora, visto il coprifuoco in giro non c'era nessuno, hanno cercato di forzare un'auto per rubare ciò che c'era all'interno. Due giovani ladri, martedì sera intorno alle 23, sono stati interrotti dalla polizia, intervenuta dopo la segnalazione di una guardia giurata. 

I due, un italiano e un tunisino, dopo il tentativo sulla macchina si sono spostati verso un bar nelle vicinanze, in via Giardino a Mestre, e hanno cercato di infrangere la vetrina. Proprio in quegli attimi sono arrivati gli agenti della squadra volanti che li hanno bloccati. Entrambi sono stati arrestati e mercoledì mattina il giudice li ha condannati a un anno e sei mesi di carcere ciascuno. Entrambi sono stati anche multati per la violazione del Dpcm che impone il coprifuoco.

Nelle ultime ore, è stata arrestata anche una donna di 48 anni a Cannaregio, che deve scontare undici mesi di carcere per due rapine commesse nel 2018.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Venezia fa il pieno di stelle Michelin, 8 i ristoranti premiati

  • Perché conviene stendere il bucato all'aperto anche in inverno

  • Incidente in auto nel pomeriggio: morto un 19enne di Mira, grave un suo coetaneo

  • Addio ad Andrea Michielan, morto a 21 anni

  • Nuova ordinanza in Veneto: «Il sabato medi e grandi negozi posso rimanere aperti»

  • Coronavirus, bollettino di oggi: i numeri in Veneto e provincia di Venezia

Torna su
VeneziaToday è in caricamento