menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Mestre è una città senza cultura? Il ministero "declassa" il territorio

Il Mibac avrebbe classificato l'area come "culturalmente svantaggiata" in una domanda di contributo: appello dell'associazione "Amici della musica"

Mestre città "culturalmente svantaggiata": una notizia giunta quasi per caso, che casca come un fulmine a ciel sereno e lascia perplessi non pochi tra gli addetti ai lavori. La comunicazione, come riporta il Gazzettino, sarebbe stata ricevuta dall'associazione mestrina "Amici della musica" in risposta a una domanda di contributo inviata al ministero dei Beni e delle Attività culturali.

La "declassificazione" in realtà sarebbe stata espressa tra le righe: giunto a compilare la sezione "sviluppo dell'offerta in territori svantaggiati" nel modulo di richiesta, l'addetto alla compilazione avrebbe fornito risposta "zero", dando per scontato che la città di Mestre non rientrasse nella categoria dei territori svantaggiati dal punto di vista culturale. Ma il ministero evidentemente la pensa in modo diverso.

Nei giorni successivi infatti il Mibac avrebbe inviato una mail di risposta all'associazione, in cui veniva spiegato che il dato andava cambiato. L'impiegata avrebbe chiesto quindi autorizzazione a correggere l'errore, indicando per quella voce il numero 20 (venti), cioè tutti i concerti previsti per il 2015. Un dato che sembra sia stato fornito come valutazione dalla Regione, e che paradossalmente potrebbe garantire all'associazione mestrina un contributo maggiore.

Nonostante ciò è stato naturale il disappunto degli "Amici della musica", che avrebbero appreso così di come nonostante le attività e le iniziative il territorio sia stato declassato dal punto di vista culturale. Oltretutto, senza che nessuno ne abbia dato comunicazione. L'invito va quindi al prossimo sindaco di Venezia, perché si prenda cura anche di questa questione e dia a Mestre il ruolo di dignità culturale che le spetta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

L'assist del comandante: «Sì alle uscite nel rispetto delle regole»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento