menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tira fuori il portafoglio per fare l'elemosina e viene subito derubato

Il furto nella notte tra domenica e lunedì in via Miranese. Uno sbandato veneziano ha allungato la mano e si è preso il bottino. Poi la fuga

Una mossa fulminea e soprattutto inaspettata, che ha lasciato di stucco chi aveva pure intenzione di aiutare il proprio interlocutore, rimanendone invece derubato. La generosità di un veneziano stavolta non ha pagato: pochi minuti prima delle 3 della notte tra domenica e lunedì, infatti, quest'ultimo è stato avvicinato in via Miranese a Mestre da un personaggio dall'accento locale. Sembrava in tutto e per tutto uno sbandato o uno abituato a passare le notti per strada.

Fatto sta che quest'ultimo si avvicina e chiede qualche spicciolo: "Ce l'hai qualche monetina?", chiede. Le sue intenzioni in verità erano altre, visto che nel momento in cui il passante ha tirato fuori il portafoglio per estrarre i soldi e consegnarli all'altro, quest'ultimo ha allungato la mano e in pochi istanti se n'è impossessato. Scappando a piedi in direzione dei parcheggi scambiatori appena all'esterno dell'uscita della tangenziale e facendo perdere le proprie tracce. Al derubato non è rimasto altro che chiedere l'aiuto della polizia, le cui volante sono intervenute in zona senza riuscire a individuare il ladruncolo. All'interno del portafoglio documenti e contanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'agriturismo di Jesolo in cui sono allevati 200 struzzi

Attualità

La Casa dei Tre Oci va al gruppo Berggruen Institute

Attualità

Caldo anomalo, temperature record per febbraio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Perché San Valentino è la festa degli innamorati?

Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento