menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Torna dalle vacanze e si trova la casa ripulita dai ladri a Carpenedo

Impossibile sapere quando sarebbe stata perpetrata la razzia. Una signora ha trovato la serratura forzata: sparita pelliccia e pelletteria

Come qualche giorno fa. Quando una famiglia al ritorno dalle vacanze si è trovata l'abitazione completamente messa a soqquadro dai ladri, i quali hanno avuto tutto il tempo di rovistare in ogni angolo prima di andarsene con un bottino di circa diecimila euro. In quel caso la razzia era stata perpetrata nella zona della Castellana, in territorio veneziano (DETTAGLI).

Stavolta invece l'incubo è riaffiorato a Carpenedo. Nell'area di via Lavaredo. Conclusione delle vacanze decisamente infelice per una signora che, ancora con i bagagli sulla porta, si è accorta della serratura forzata. I sospetti sono diventati realtà pochi istanti più tardi. Due passi all'interno e ha capito subito che i predoni avevano capito che la sua abitazione era stata visitata dai ladri: cassetti e armadi aperti, disordine in quasi tutte le stanze. Specie in camera da letto.

Il classico modus operandi di ladruncoli che cercano soprattutto oro e contanti per monetizzare subito l'eventuale bottino. Alla fine gli intrusi si sarebbero appropriati di un blocchetto di assegni e di una costosa pelliccia, scovata evidentemente in qualche armadio. Non contenti avrebbero fatto sparire anche qualche articolo di pelletteria e qualche soldo. Il valore di quanto trafugato, dunque, potrebbe anche raggiungere cifre cospicue. Impossibile capire con precisione quando i delinquenti siano entrati in azione: la malcapitata sarebbe stata in ferie per diversi giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Sì al turismo, «strategico per la ripresa economica». Adesioni di cittadini e operatori

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento