menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

La forza e l'energia di un dragone per aiutare le donne alle prese con un tumore al seno | FOTO

Varo domenica mattina a punta San Giuliano della nuova imbarcazione del Trifoglio Rosa, la squadra di donne operate al seno della Lilt di Mestre. Fiori in acqua e palloncini in cielo

Un dragone di 12 metri e 20 posti, di materiale leggero, adatto alle competizioni, tutto bianco con piccole decorazioni a squame verdi sui lati. E' stata varata domenica mattina a Punta San Giuliano alla Canottieri Mestre, alla presenza della vicesindaco Luciana Colle, la nuova imbarcazione del “Trifoglio rosa” la squadra della donne operate al seno della Lilt di Mestre. All'appuntamento hanno partecipato tra gli altri anche Augusto Gandini, presidente della Canottieri Mestre, Maria Grazia Cevolani, presidente della Lilt e Manuela Pieretto, presidente della Trifoglio rosa.

Cerimonia dei fiori

Dopo la benedizione del dragone, da parte di don Stefano della parrocchia di San Paolo Apostolo è seguita la cerimonia dei fiori: un appuntamento suggestivo a cui hanno partecipato equipaggi in rosa provenienti da Padova, Treviso e Venezia. Dalla riva sono state lasciate cadere in acqua delle gerbere colorate e volare in cielo dei palloncini in ricordo delle donne che non ci sono più.

"Iniziativa importante"

"Questa iniziativa è molto importante - ha sottolineato la vicesindaco Colle, portando i saluti del sindaco Brugnaro - perché la solidarietà si dimostra non solo a parole, ma anche con i fatti. Ringrazio la signora Maria Rosaria Paticchia, che in memoria del marito e del figlio, Stefano e Giampietro Baroncini, ha donato con grande generosità questa imbarcazione al Trifoglio rosa, aiutando la squadra nella propria attività sportiva, che in questo caso è allenamento, unione e riabilitazione".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bollo auto, prorogata ancora la scadenza del pagamento in Veneto

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeneziaToday è in caricamento